Media

Video

LA RINASCITA DEL VILLAGGIO

RSI NEWS | 09.02.2021

 

Inizio anni ‘80. Gli abitanti di Ostana, un paesino della Valle Po (Cuneo) arroccato di fronte al Monviso, erano solo cinque. Oggi sono 89.

Un percorso iniziato a metà degli anni ‘80 dalla giunta comunale ha portato prima alla valorizzazione del patrimonio architettonico e della cultura locale occitana, poi, anche grazie al coinvolgimento del Politecnico di Torino, alla sistemazione di edifici abbandonati dove offrire servizi, per attrarre sia nuovi abitanti sia turisti. La strategia ha funzionato: oggi Ostana è considerata un “modello di rinascita della montagna”.

Questo borgo rigenerato ospita istituzioni di livello internazionale, come il Monviso Institute, cofondato da Tobias Luthe già professore al Poli di Zurigo, e manifestazioni culturali di primo piano. La più iconica tra queste è il Premio Ostana - Scritture in Lingua Madre, dedicato alla tutela delle lingue minoritarie. Dal 2008 ha invitato alle pendici del Monviso centinaia di rappresentanti di minoranze linguistiche di tutto il mondo, da tutti i continenti.

Simone Benazzo - Marco Carlone

Article

L'ECO EXTRA

Supplemento de l'eco del chisone Anno 2 | 06.07.2021

Extra-luglio---Monviso-Institute-1
Extra-luglio---Monviso-Institute-2
Extra-luglio---Monviso-Institute-3

Video

Monte Viso - Traumberg im Piemont

Bergauf-Bergab | 06.06.2021

Article

www.espazium.ch

Swiss Espazium TEC21 architectural magazine

04 june 2021

article2swiss

Das Kon­strukt soll sich be­we­gen dür­fen

Am MonViso Institut im Piemont experimentieren Tobias Luthe und sein Team mit «Systemischem Regenerativem Design», das zirkuläre und revitalisierende Systeme nach dem Vorbild der Natur schafft und sie sozial, ökonomisch und ökologisch verknüpft.

READ MORE

Article

www.espazium.ch

Swiss Espazium TEC21 architectural magazine

07 April 2021

article1swiss

Hanf am Bau

Am MonViso Institut im Piemont experimentiert eine Gruppe um Professor Tobias Luthe mit ­systemischer Innovation wie der Umsetzung einer bioregionalen ­Kreislaufwirtschaft. Dazu gehört auch die Wiederbelebung von Hanf – in zeitgenössischen Lösungen kommt das nur noch selten verwendete Naturmaterial zu neuem Einsatz.

READ MORE

Audio podcast

Kleine Dörfer in den Alpen

Bergauf-Bergab | 06.06.2021

Article

https://www.legambiente.it/

Seconda edizione premio Voler bene all’italia 2021,
la transizione ecologica e digitale passa dai piccoli comuni

28 May 2021

vbi_cartina-premio

The MonViso Institute received the Legambiente award "Social and ecological wellbeing transition in small communities" now in 2021: VOLER BENE ALL’ITALIA 2021, LA TRANSIZIONE ECOLOGICA E DIGITALE PASSA DAI PICCOLI COMUNI.

"Serre de Lamboi, in Ostana (CN), and its MonViso Institute were awarded, which transformed the hamlet of the upper Po Valley, uninhabited for 40 years, into a research, teaching and entrepreneurial center for sustainability, contributing to the relaunch of mountain communities and the training of professionals and students with digital projects spread remotely all over the world."

 

READ MORE

Video

Vivere e lavorare in Montagna

16 march 2021

"Vivere e Lavorare in Montagna" è un servizio di consulenza gratuita attivato dal 2020 su iniziativa della Città Metropolitana di Torino, in collaborazione con il Dipartimento CPS dell’Università di Torino e con SocialFare. Lo sportello sarà nuovamente attivo dal mese di aprile.

Newspaper articles

Video

Ostana viva, viva Ostana

Oct 17, 2018

Ostana è un insieme di borgate affacciate sul Monviso, in una valle occitana del Piemonte, in provincia di Cuneo. Fino alla metà degli anni '80 il Comune di Ostana era, come tanti altri nelle Alpi, un paese in via di estinzione. Lungimiranti amministrazioni hanno lavorato incessantemente cosicché oggi, dai 5 abitanti rimasti allora, si sia arrivati ad una quarantina di residenti tutto l'anno. Attorno al locale La Galaberna, perno della nuova economia di Ostana, si intrecciano le storie di coloro che hanno scelto di tornare a vivere e lavorare in queste borgate: agricoltori, allevatori, artisti, giovani aspiranti riabitatori e visionari.

Video

Montagna e turismo sostenibile, simposio internazionale

13/01/2017